C&C Srls - Centro di Medicina dello Sport

Sede di Barletta

SPORT,  SALUTE e BENESSERE

un trinomio che raccoglie sempre più consensi, ma se vogliamo avere la razionale certezza che siano sostenibili dal soggetto che li pratica pensiamo allo slogan della C&C Srls "I LOVE SPORT in sicurezza".


Medicina dello Sport

C&C Srls pone come obiettivo principale la tutela dell'atleta, per cui per coloro che intendono praticare attività sportiva di qualsiasi genere, offre il servizio di rilascio dei certificati AGONISTICI o NON AGONISTICI (sana e robusta costituzione) affinchè possa praticare sport in salute e totale sicurezza.

Le visite mediche dello sport sono realizzate secondo quanto previsto dalla normativa vigente e con medici specializzati iscritti all'elenco dei medici certificatori della Regione Puglia.

In cosa consiste la visita?

La visita medico sportiva si articola principalmente in 4 parti:

  • Spirometria
  • Visita medica
  • Controllo oculistico
  • ECG a riposo e/o con prova da sforzo (diversa a seconda della fascia d'età)

Gli atleti AGONISTI sprovvisti di esame delle urine (obbligatorio per legge), potranno effettuarlo in sede di visita!

Curiosità

In Italia i praticanti attività sportiva agonistica sono diversi milioni, ma ben maggiore è il numero di praticanti amatoriali. L’impegno a cui l’organismo è sottoposto durante la pratica dello sport è tale che necessità di un perfetto stato di buona salute ed efficienza fisica. Per verificare la propria efficienza fisica ed evitare rischi di patologie più o meno gravi, è opportuno sottoporsi, prima di intraprendere l’attività fisica, ad un controllo medico con il quale si possono evidenziare alterazioni favorenti l’insorgenza di patologie invalidanti.

 

 

Strutture autorizzate

La visita può essere eseguita solo, ed esclusivamente, dagli Specialisti in Medicina dello Sport, siano essi dipendenti o comunque operanti presso ambulatori di medicina dello sport nelle Aziende USL o di altre strutture pubbliche, o iscritti nell’Albo Regionale degli Specialisti e operanti presso studi e ambulatori di medicina dello sport privati (in tale caso la visita deve essere effettuata esclusivamente negli studi o ambulatori di Medicina dello Sport autorizzati dalla Regione di appartenenza).

 

 

Obbligatorietà certificazioni

“Tutti coloro che svolgono attività sportiva organizzata da Federazioni Sportive del CONI, Organi di Propaganda Sportiva, Circoli Sportivi ecc., devono essere sottoposti preventivamente a visita medica specialistica per il rilascio del Certificato di Idoneità all’Attività Sportiva.”

NORMATIVE di riferimento per le attività sportive AGONISTICHE e NON AGONISTICHE:

  1. D.M. del 18 Febbraio 1982,
  2. D.M. del 24 Aprile 2013,
  3. Legge n° 98 art. 42-bis del 09/08/2013
  4. D.M. del 08/08/2014