C&C Srls - Centro di Medicina dello Sport

Sede di Barletta

SPORT,  SALUTE e BENESSERE

un trinomio che raccoglie sempre più consensi, ma se vogliamo avere la razionale certezza che siano sostenibili dal soggetto che li pratica pensiamo allo slogan della C&C Srls "I LOVE SPORT in sicurezza".


Monitoraggio pressione arteriosa (Holter pressorio)

Il monitoraggio della pressione arteriosa (Holter pressorio) è un test non invasivo che consente di registrare la pressione arteriosa, continuativamente per almeno 24 ore, attraverso un piccolo apparecchio dotato di un manicotto collegato ad un braccio del paziente.

L'holter pressorio è uno strumento che consente di monitorare la pressione sanguigna molto meglio della singola misurazione, in quanto memorizza una serie di misurazioni della pressione arteriosa effettuate durante la giornata. Tutti i dati raccolti saranno poi, quando il paziente tornerà presso il nostro centro trascorse le 24 ore, trasferiti su un computer, e consentiranno una valutazione molto precisa sull' indicazione e sugli effetti delle terapie adottate. Al termine dell'acquisizione dei dati, lo staff provvederà a contattare il paziente per accordarsi circa il giorno per la consegna di un reperto riepilogativo.

Curiosità

In Italia i praticanti attività sportiva agonistica sono diversi milioni, ma ben maggiore è il numero di praticanti amatoriali. L’impegno a cui l’organismo è sottoposto durante la pratica dello sport è tale che necessità di un perfetto stato di buona salute ed efficienza fisica. Per verificare la propria efficienza fisica ed evitare rischi di patologie più o meno gravi, è opportuno sottoporsi, prima di intraprendere l’attività fisica, ad un controllo medico con il quale si possono evidenziare alterazioni favorenti l’insorgenza di patologie invalidanti.

 

 

Strutture autorizzate

La visita può essere eseguita solo, ed esclusivamente, dagli Specialisti in Medicina dello Sport, siano essi dipendenti o comunque operanti presso ambulatori di medicina dello sport nelle Aziende USL o di altre strutture pubbliche, o iscritti nell’Albo Regionale degli Specialisti e operanti presso studi e ambulatori di medicina dello sport privati (in tale caso la visita deve essere effettuata esclusivamente negli studi o ambulatori di Medicina dello Sport autorizzati dalla Regione di appartenenza).

 

 

Obbligatorietà certificazioni

“Tutti coloro che svolgono attività sportiva organizzata da Federazioni Sportive del CONI, Organi di Propaganda Sportiva, Circoli Sportivi ecc., devono essere sottoposti preventivamente a visita medica specialistica per il rilascio del Certificato di Idoneità all’Attività Sportiva.”

NORMATIVE di riferimento per le attività sportive AGONISTICHE e NON AGONISTICHE:

  1. D.M. del 18 Febbraio 1982,
  2. D.M. del 24 Aprile 2013,
  3. Legge n° 98 art. 42-bis del 09/08/2013
  4. D.M. del 08/08/2014